GIORNATA ASCCA – ANNEX1: IMPATTO SULLA PROGETTAZIONE E MONITORAGGIO DEGLI IMPIANTI – ROMA

ROMA 11 APRILE 2024
GRAN HOTEL PALATINO – VIA CAVOUR 213/M – 00184 ROMA
ORARIO: 8.30 – 17.30

Dopo il successo dell’edizione milanese, ASCCA ripropone la giornata dedicata all’Annex1 volta a capire in che modo i concetti contenuti nell’Annex 1 andranno a impattare sugli impianti a contaminazione controllata, soffermandosi sugli aspetti progettuali e di monitoraggio.

Di cosa si parlerà 

Una mattinata dedicata a relazioni tecniche e un pomeriggio caratterizzato da gruppi di lavoro, volti a discutere e a trovare soluzioni pratiche per problematiche comuni.

  • Quali sono le novità che implicano cambiamenti significativi nella definizione impiantistica
  • Soluzioni e sviluppi per prodotti pericolosi
  • Dispositivi locali di contenimento/isolamento
  • Certificazione dell’impianto e documentazione IQ
  • Monitoraggio degli ambienti e del processo

Per chi è pensato questo incontro

La giornata è stata pensata per queste figure professionali

• progettisti
• costruttori
• certificatori
• end-users del mondo farmaceutico (QC e QA)

Perché è importante partecipare a questo incontro

I partecipanti potranno confrontarsi con esperti del settore provenienti sia dal mondo progettuale che dell’industria farmaceutica. La formula dei gruppi di lavoro pomeridiana inoltre permetterà un momento di scambio e confronto costruttivo tra varie figure professionali coinvolte nel processo di applicazione del nuovo Annex1
L’area espositiva consentirà ai partecipanti di incontrare alcune delle aziende leader del controllo della contaminazione.

GIORNATA ORGANIZZATA CON LA GENTILE COLLABORAZIONE DI AFI

PROGRAMMA GIORNATA 

SESSIONE PLENARIA

8.30 Registrazione partecipanti

9.00 Saluto Presidente ASCCA – S. Mauri

9.15 Il nuovo Annex1, punti di novità che implicano cambiamenti significativi nella definizione impiantistica
L. Sabatini (Lesatec Srl)

10.00 Applicazione dell’Annex1 per i prodotti pericolosi – proposte di soluzioni e sviluppo
F. Geremia – M. Alberio (Pharmaprocess)

10.30 Coffee Break

11.00 I dispositivi locali di contenimento/isolamento
P. Muscas (Eli Lilly Italia)

11.30 La certificazione degli impianti e la documentazione IQ
R. Faraggiana (Pha.Se. Srl)

12.00 Il monitoraggio degli ambienti e del processo come parte integrante della Contamination Control Strategy in accordo con l’Annex1
F. Boschi (Pfizer Catania – AFI)

12.30 Pausa pranzo

14.00 Suddivisione Gruppi di Studio

  • Gruppo A – Prodotti pericolosi
  • Gruppo B – I dispositivi locali
  • Gruppo C – La certificazione dell’impianto
  • Gruppo D – Il monitoraggio ambientale e del processo

15.30 Coffee Break

16.00 Analisi delle discussioni dei Gruppi di Studio

17.30 Chiusura giornata e saluti

AREA ESPOSITVA

Come nelle migliori tradizioni ASCCA, i partecipanti potranno incontrare nell’area espositiva alcuni esponenti del mondo del controllo della contaminazione.

QUOTA ISCRIZIONE   

L’iscrizione è GRATUITA per i Soci ASCCA 2024, previa registrazione. Per i non soci la quota di partecipazione è di 100,00 euro (comprensiva della quota associativa ASCCA per l’anno 2024 – valida fino al 31/12/2024)

ISCRIZIONE ON LINE   

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Il pagamento può essere fatto

  • Bonifico bancario cc intestato ad ASCCA su INTESA SAN PAOLO, Fil. di Pavia C.so Strada Nuova, IBAN IT18L0306911336100000001318
  • Carta di Credito NB: non è necessario disporre di un conto Paypal per pagare con carta di credito. Dopo aver selezionato la quota di iscrizione scegliere l’opzione “paga con carta” per pagare con carta di credito in assenza di conto Paypal.

Seleziona quota

CANCELLAZIONI

Eventuali annullamenti devono essere comunicati almeno 5 giorni prima dell’inizio dell’incontro per iscritto. Il mancato rispetto di tale termine comporta l’addebito dell’intera quota di iscrizione. È comunque consentita la sostituzione dell’iscritto con altra persona dallo stesso indicata.